ITINERA 2013.2014
Quinta mostra: GUBBIO
BIBLIOTECA SPERELLIANA – CONVENTO DI SAN PIETRO

Via Fonte Avellana 8
GUBBIO
10-25 gennaio 2014
Inaugurazione: sabato 10 novembre ore 18,00
UNA MOSTRA. VENTINOVE ARTISTI CONTEMPORANEI. DIECI CITTA’ D’ARTE. III EDIZIONE
Gli artisti: Giovanni Mangiacapra, Katia Anastasi, Marcello Astuti, Ferdinando Bianco, Maria Elena Boschi, Silvia Caiti, Elisa Caserini, Luca Castellano, Silvano Chellini, Sergio Di Mattia, Amalia Di Sante, Breda Catherine Ennis, Giacomo Ferrario, Emanuela Franchin, Renato Lipari, Donatella Masciarri, Lucio Monaco, Dina Montesu, Leyla Munteanu, Matilde Orsini “Regina”, Francesca Panico, Arnaldo Pauselli, Ermes Ricci, Dayse Rodrigues, Francesco Russo, Donatella Saladino, Claudio Sireci, Jessica Sodi, Federica Veggiato
GUBBIO. Sabato 10 gennaio 2014, alle ore 18.00, presso le sale espositive della Biblioteca Sperelliana, sita nello storico Convento di San Pietro (Via Fonte Avellana, 8) si inaugura la quinta mostra della terza edizione della rassegna “ITINERA”. Si tratta di un ciclo di mostre che verranno ospitate nel corso di questo e del prossimo anno in dieci città d’arte italiane. Sono coinvolti ventinove artisti italiani e stranieri di differente estrazione geografica, anagrafica e stilistica, capaci di rappresentare, attraverso la differenza delle loro proposte creative, un panorama vasto e diversificato delle tendenze artistiche attuali. I venti artisti corrispondono ai nomi di Katia Anastasi, Marcello Astuti, Ferdinando Bianco, Maria Elena Boschi, Silvia Caiti, Elisa Caserini, Luca Castellano, Silvano Chellini, Sergio Di Mattia, Amalia Di Sante, Breda Catherine Ennis, Giacomo Ferrario, Emanuela Franchin, Renato Lipari, Giovanni Mangiacapra, Donatella Masciarri, Lucio Monaco, Dina Montesu, Leyla Munteanu, Matilde Orsini “Regina”, Francesca Panico, Arnaldo Pauselli, Ermes Ricci, Dayse Rodrigues, Francesco Russo, Donatella Saladino, Claudio Sireci, Jessica Sodi, Federica Veggiato. Astrazione e figurazione, pittura e scultura, grafica e fotografia, si confrontano in questa mostra attraverso ricerche complesse che si intrecciano e consolidano nell’invenzione e nella differenza: risultati visivi dissimili e risvolti emozionali diametralmente opposti si offrono in un percorso originale e raffinato, dando senso compiuto alla sperimentazione delle potenzialità dei linguaggi artistici contemporanei.
Catalogo in galleria  Testi di Carmen De Stasio Mostra organizzata da Nautartis Associazione Culturale, Gubbio www.associazionenautartis.it Artantis.Associazione Culturale, Napoli
www.artantis.it