Astrazioni d’Acqua

Astrazioni d’acqua

composizioni e ritmi acqurello  su  carta  tm 2014  f 56x38 mangiacapra 8

Un foglio di carta, la sua superfice e la sua dimensione non portano limite alla mia azione del dipingere.

Affronto con forza e con slancio l’uso dei colori ad acqua. Non costruisco immagini, ne scrivo parole ma esprimo con i colori e i segni forme astratte che tutti vedono e possono interpretare liberamente, usando la propria esperienza, per sognare paesaggi e figure e la natura che si muove sui fogli di carta.

Questo spazio del mio dipingere non è “autonomo “ ma rappresenta la mia esperienza, la mia vita artistica che cerca sempre nuove armonie, attraverso l’uso di materiali diversi che mi permettono di non chiudere il confronto tra me e la materia e il processo della creatività. Giovanni Mangiacapra