La forma dell’emozione (Intervista a Giovanni Mangiacapra)

Barbara Pianca giornalista per il portale superando.it ha intervistato Giovanni Mangiacapra:

Si chiama Giovanni Mangiacapra ed è un artista interessante e appassionato. Se tornasse indietro avrebbe voluto fare il cuoco o il giardiniere, perché dice che si stufa a stare troppe ore dietro a una scrivania. Una delle cose che ama di più in assoluto è dipingere. I suoi quadri prendono di petto chi li guarda e non gli permettono di andare via subito, lo costringono a fermarsi almeno un poco e lasciarsi penetrare da una visione irruenta ma allo stesso tempo sensibile, intima. Guardare i quadri di Giovanni Mangiacapra significa assistere a un lavoro di ricerca sincero e vivace nelle profondità dell’animo umano in un modo che salta le formalità e arriva dritto al punto. 

Giovanni Mangiacapra

È lo stesso effetto che si ha parlando con lui, conversando della sua arte e della sua vita. Raccontiamo di lui nel nostro sito, perché Mangiacapra è persona focomelica agli arti superiori. Raccontiamo della sua arte perché in lui ci pare che arte e vita coincidano.

 

il testo completo dell’intervista è disponibile sul portale superando.it a questo indirizzo http://www.superando.it/content/view/6834/112